Rijksmuseum, e un pensiero a latere sulla condivisione dell’arte

Se capitate ad Amsterdam, non vi perdete una visita al recentemente rinnovato Rijksmuseum: fantastico! Ecco due foto del nuovo ingresso principale, precedute da alcuni capolavori di Rembrandt e di Frans Hals. Peccato non essere riuscita a fare una bella foto della Lattaia di Vermeer, che potete comunque vedere qui.
Tempo fa, ho portato un gruppo di studenti al Museo Fattori di Livorno. Non si poteva fotografare assolutamente nulla, e per di più non c’era un negozio che vendeva cartoline o altri materiali sugli artisti esposti o sulla bellissima villa in cui il museo è situato. Situazione molto diversa al Rijksmuseum, dove si possono fare foto e il museum shop è stracolmo di libri, gadget, oggetti di vario genere e riproduzioni delle opere d’arte. E i visitatori comprano ugualmente, anche se hanno potuto fotografare le opere. Mi pare di ricordare che nemmeno agli Uffizi si possano fare foto, però per lo meno si possono acquistare cartoline e riproduzioni varie.

20130510-003629.jpg

20130510-003642.jpg

20130510-003653.jpg

20130510-003701.jpg

20130510-061958.jpg

20130510-062013.jpg

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s