Come estrarre un file mp3 da un video di You Tube (della serie, iniziamo a imparare dai nostri figli)

Tanto per tornare al tema attualissimo dei nativi digitali, io, mamma orgogliosa di un quattordicenne già utente esperto di nuove tecnologie, dopo mesi in cui lo vedevo collegare regolarmente il suo iPod e il suo e-reader (lo so, lo so, i libri di carta sono più belli, e danno tante soddisfazioni, ma quando hai la casa piena zeppa di libri che non sai più dove mettere, e tuo figlio ti chiede il lettore digitale come regalo di compleanno… diventa veramente difficile dirgli di no!) ad un vecchio Mac che abbiamo in cucina, mi sono chiesta se valeva la pena di imparare qualcosina da lui. Ebbene sì, ne valeva la pena. Intanto, ieri sera ho imparato come si fa ad estrarre un file audio (cioè un mp3) da un video di YouTube e a copiarlo sul proprio iPod (o iPhone o altro aggeggio simile, immagino).

Basta andare su un sito come questo, copiarvi e incollarvi l’url del video da cui vogliamo estrarre il file audio, e magicamente ritroverete il file audio sul vostro computer. Se avete un Mac, basta trascinare l’icona del file sull’icona di iTunes e il gioco è fatto. A quel punto basta collegare il vostro dispositivo al computer e trascinare di nuovo il file mp3 sull’icona del vostro dispositivo (iPod, iPad o iPhone che sia). Immagino che qualcosa di simile si possa fare anche con un PC e un lettore di mp3 di altro genere.

I possibili usi didattici? Penso siano molteplici, tanto per cominciare si possono fare attività di ascolto in lingua straniera senza doversi collegare a YouTube (dato le connessioni poco efficienti della maggior parte delle scuole italiane, mi sembra un vantaggio non da poco). Certo si aprono tematiche varie relative alla violazione del copyright (infatti la maggior parte degli adolescenti usano questo servizio per scaricare gratuitamente canzoni che altrimenti dovrebbero acquistare) anche se, a quanto ho capito, se un video è protetto da copyright questo metodo non funziona. Ma come al solito l’escamotage c’è sempre: spesso se si cerca una canzone, basta aggiungere lyrics alla ricerca (cioè titolo della canzone + lyrics) per trovare un video non protetto.