Odio Issuu!

E anche Calameo, e tutti i loro amici e parenti falsi e-book.
Qualcuno mi dovrebbe spiegare cosa c’è di innovativo e di bello in questi cosiddetti libri digitali che si sfogliano come libri veri ma poi non sono minimamente fruibili né dai comuni utenti né, tantomeno, da chi ha una qualche disabilità visiva.
Non ci si può fare praticamente nulla, né selezionare o copiare e incollare altrove una parola o una frase, né utilizzare un sintetizzatore locale per farsi leggere i contenuti, né modificare alcunché.
Eppure vanno per la maggiore, anche in ambienti che dovrebbero essere “illuminati”, tipo quello di eTwinning.
Ho appena finito di frequentare un interessantissimo learning event su “Quality Criteria and how to achieve them”, coordinato da un paio di insegnanti e eTwinning ambassador che sono dei portenti, animano un interessantissimo gruppo sulla creatività, organizzano feste e “unconference” on line ecc. e poi mi “cadono” su Issuu, inviandoci il famigerato ebook come raccolta di tutti i risultati (veramente notevoli) del learning event.
Io ci provo, a spiegare, speriamo capiscano e non si arrabbino ^-^

Advertisements

Create a Couch Surfing Profile

Una grande idea da parte di un collega brasiliano, per migliorare la fluency dei nostri studenti (e magari lo speaking, se poi davvero si mettono a saltare da un divano all’altro 😉 )

Ensina Cuiaba

Couchsurfing is a site similar to facebook for people who like traveling. A couch is another way of saying sofa, and this site is a great way of meeting new people, practicing English and sometimes even letting the cool people surf on your couch! The primary purpose of this funwork activity is to create an account in English, write about yourself  and potentially meet like-minded people who like traveling in the future.

couch_surfing2

With the World Cup in Cuiaba, many English speaking tourists will come to Cuiaba. But will Cuiaba be ready? There will be over 78,000 tourists coming and hotels have the capacity for 15,000 people. So where will all these people stay? In the Pantanal with Alligators!!??

Aerial view of the Arena Pantanal stadium in Cuiaba

If you want to read more about Couch Surfing,  here’s some more information:  https://www.couchsurfing.org/n/how-it-works

couch surf pics

Watch some of these videos and try to understand even some parts of what this crazy American is talking about…

View original post 153 more words

Collaborazioni – #loptis

Perché amiamo Internet?

Blog di Andreas Formiconi

Clicca qui per scaricare la versione in pdf.
Due righe per dire che ci siamo. Da marzo a giugno ci sono circa 400 studenti di medicina da seguire e questo richiede del tempo. Ma va aggiunta anche la formazione del sottoscritto: per insegnare occorre studiare, specie in territori così mutevoli – l’inerzia porta alla morte rapida. Occorre esserci, sapere cosa sta accadendo e cosa si può fare oggi. Si dice “aggiornamento”, ma è una parola malintesa. Non è questione di avere letto, o magari fatto un quiz, perché non si può insegnare ciò che non si è vissuto. È questione di provare a fare, di avere commesso gli errori che è necessario commettere per imparare. È questione di sporcarsi le mani. Dopo si può provare a insegnare.

Si va quindi a scuola. Una scuola di giovani – in pratica quasi tutto ciò che s’impara l’hanno fatto persone, giovani, giovanissime. La…

View original post 1,223 more words